STAGE FORMATIVI
La recente riforma della scuola prevede la possibilità per gli studenti di effettuare uno stage formativo, cioè un periodo di formazione on the job presso un’azienda o un ente, diventando occasione di conoscenza diretta del mondo del lavoro e di acquisizione di specifiche professionalità. Il rapporto di stage richiede l’incontro di tre soggetti:
  • Il tirocinante
  • Il soggetti ospitante (imprese, associazioni, studi professionali, cooperative, fondazioni)
  • L’Ente promotore (università, scuole superiori)
  • La durata del tirocinio curriculare è di massimo 4 mesi per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado e di12 mesi per gli studenti universitari.
  • Lo stage qualificato, documentato e coerente con il tipo di studi può consentire l’acquisizione di crediti formativi.

    Durante l’anno l’Associazione organizza incontri di sensibilizzazione sul tema del volontariato e della carità presso scuole, oratorio, Associazioni e Parrocchie. Gli interventi sono strutturati in due tipologie:
  • Momenti formativi: in chiave laboratoriale e con testimonianze di operatori e volontari che hanno scelto di vivere la dimensione della prossimità e della cura della fragilità;
  • Momenti esperienziali dentro i progetti educativi: affiancamento degli operatori e dei volontari nella prossimità a persone e famiglie in difficoltà anche presso la propria abitazione; presso il Centro diurno per minori “Il Cortile di Ozanam”; presso gli spazi extra scuola; presso lo spazio adolescenti dedicato “I-Space”; attraverso l’affiancamento di educatori nell’educativa di strada.